21 Ottobre 2021
AGRICOLTURA SOCIALE: COLDIRETTI ER, BENE 1,3 MLN DA REGIONE – Approvati in Giunta il disegno di legge e lo stanziamento di risorse. Coldiretti: “Ora l’agricoltura non offre più solo beni, ma anche servizi”

“Il progetto di legge sull’Agricoltura Sociale è un preziosissimo strumento di sostegno e di valorizzazione di un modo di fare agricoltura che dà risposte a bisogni sia pubblici che privati”. Commenta così Nicola Bertinelli, Presidente di Coldiretti Emilia Romagna, il nuovo progetto di legge “Norme in materia di agricoltura sociale” approvato in Giunta regionale e presentato dalla vicepresidente Elly Schlein e dall’assessore regionale all’Agricoltura, Alessio Mammi.

“Ringraziamo la Vicepresidente e l’Assessore – ha continuato Bertinelli – perché la norma è frutto di un costante confronto anche con la nostra associazione e conferma quello che è un nuovo ruolo più evoluto dell’agricoltura. Da produttori di beni siamo diventati anche fornitori di servizi. Le risorse stanziate valorizzano la multifunzionalità e danno linfa vitale a un settore, quello dell’agricoltura sociale, in grado di offrire un grande valore di servizi sanitari ed educativi attraverso l’impegno degli agricoltori con azioni di aiuto e sostegno a diverse categorie della popolazione che, ancora più in questo momento in cui si cerca la ripartenza, hanno bisogno di un supporto concreto”.

In Emilia-Romagna – ricorda il Direttore regionale di Coldiretti Marco Allaria Olivieri – le fattorie sociali sono al momento 50 e gli oltre 1,3 milioni di euro – 75mila da bilancio regionale e 1,3 milioni dal Psr – previste dalla Regione per dare sostegno alla legge serviranno per interventi formativi, azioni di informazione, animazione e comunicazione e incentivi per adeguare e allestire le strutture.

“Investire in percorsi di agricoltura sociale – ha concluso Bertinelli – significa riconoscere nei prodotti e nei servizi offerti dall’agricoltura un bene comune per la collettività fatto di tutela ambientale, di difesa della salute e di valorizzazione della persona. Agricoltura sociale, infatti, vuol dire parlare di produzioni e di economia creando valore economico da ridistribuire in valore sociale”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Approfondisci

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi